Tapì a Spirits Strategies & Innovation Congress 2018

Un’esperienza formativa per condividere il nostro know-how

Il 30 ed il 31 ottobre siamo stati a Londra in occasione dello Spirits Strategies & Innovation Congress, una due giorni intensa dedicata all’innovazione delle strategie nel settore distillati.

L’evento è stato un susseguirsi di conferenze e speech interessanti: un’occasione unica nel suo genere per generare contaminazioni e sinergie tra professionisti ed aziende che operano sul panorama internazionale.

Anche noi di Tapì, sponsor dell’evento, abbiamo partecipato con un nostro intervento verticalizzato dedicato al mondo delle chiusure. Dall’evoluzione delle tecnologie fino ai trend di mercato, passando per i materiali utilizzati e le piccole innovazioni che permettono una miglior preservazione del prodotto finito.

Nel dettare le tendenze del mondo packaging, quindi anche nel settore delle chiusure, hanno un ruolo centrale soprattutto i Millennials, ovvero la generazione dei nati tra il 1980 ed il 2000.

L’ecosostenibilità, l’artigianalità e l’esperienza legata al brand sono solo alcuni dei valori radicati all’interno di questa generazione, ecco perché le aziende leader del mercato beverage stanno evolvendo le loro strategie di marketing verso questi trends: per soddisfare una domanda sempre più ampia, ma allo stesso tempo sempre più di nicchia.

Anticipare le tendenze è fondamentale per saper rispondere alle richieste del mercato. Per questo motivo, nel corso degli ultimi anni, anche Tapì si è evoluta verso nuove tecnologie e materiali innovativi: per offrire elementi sempre più completi ed esclusivi ai marchi produttori di distillati premium (e non solo).

Differenziazione, personalizzazione ed esclusività. Questi i principi di progetto Abor, di Signature Ceramic e Wood Inspiration, alcune delle chiusure Tapì che permettono di valorizzare il packaging con il fine di migliorare l’esperienza del cliente finale.


Scopri di più

Condividi:
Lasciati ispirare da Tapì: richiedi i Cataloghi e scopri le nostre collezioni